sabato 9 ottobre 2010

Oscillare tra Noia e Dolore

La vita umana è come un pendolo
che oscilla incessantemente fra noia e dolore,
 con intervalli fugaci, e per di più illusori, di piacere e gioia

...Schopenhauer...

4 commenti:

†_ Black Velvet_† ha detto...

Bellissima citazione, un filosofo tedesco che studiai davvero molto volenieri alle superiori...
lasua affermazione del pendolo è una deelle definizione dell' animo umano più azzeccate e vere, che io abbia mai letto, solo che secondo me siamo noi stessi esseri umani a far diventare la felicità solo illusione, piuttosto che realtà, speriamo in essa, ma in pochi faticano veramente per ottenerla.

MeryBimbaDark ha detto...

Ciao carissima Black_Velvet ...
Sono un'amante della filosofia , adoro conoscere tutti i suoi aspetti ... ancora oggi ke ho finito gli studi vado sempre alla ricerca per continuare ad assaporare ogni piccolo particolare di essa ... e devo dire che tra i tanti Schopenhauer è il mio preferito !!!
X questo lo citerò spesso nel mio blog !!! Buona gioranata un bacione !!!

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera.

Salvatore Quasimodo.

Siamo là... no?

MeryBimbaDark ha detto...

Ciao caro rospetto ^^ ...
Bè nella poesia di Quasimodo ,il tema è la solitudine che c'è in ogni uomo ,e diaciamo che alla fine è come l'oscillare della nostra vita , anchessa infatti non scompare può solo affievolirsi in alcune circostanze ma alla fine ognuno è solo con se stesso , e proprio quando ci si illude di capire la vita e ci si inganna di aver aferrato la felicità ... Arriva la Morte che oscura ogni illusione ogni felicità !!!